Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Nuno Morão, due grandi passioni: pesca e KAYAK FISHING

Quando la passione per la pesca e per il kayak fishing non conoscono confini, ci spostiamo in Portogallo e troviamo Nuno Morão.

Ho avuto modo di vedere qualche video sul suo canale youtube, che conta ben 80.000 iscritti. Possono sembrare pochi? Bhe... Pensate che personaggi pubblici della pesca in ITALIA, non arrivano a 5000.

La sua forza sta soprattutto nei contenuti, nelle catture e nella continuità di pubblicazione dei suoi video.

Non è stato facile fargli qualche domanda, non tanto per il problema linguistico, diciamo che il portoghese si somiglia abbastanza con l'italiano (comunque ci sarebbe stato il supporto di google traduttore), ma soprattutto perche Nuno Morão è di poche parole.

Tanta pesca e poche chiacchiere, lo si evince anche dai suoi video

a differenza di tanti pescatori youtubers, dove si fa davvero un gran parlare, dibattere e dettagliare, l'unico suono che si sente spesso nei video di Nuno è soprattutto la frizione del mulinello!

Lo potremo definire l'uomo che sussurrava ai pesci... tuttavia, oltre questo prologo personale, ammiro tanto Nuno perchè se i posti in cui lo vediamo pescare, possono vagamente assomigliare a quelli nostrani, le catture, per varietà e dimensioni, ci fanno invidiare davvero tanto il posto in cui vive... e pesca.

Ecco cosa ci racconta quando ho chiesto una sua presentazione personale e qualche suo pensiero sulle sue passioni:

Pesco da quando avevo 13 - 14 anni e pescare dal kayak è un'esperienza straordinaria e intensa.

I nostri sensi sono focalizzati su tutto ciò che ci circonda, c'è un'immersione assoluta.

Il kayak è una piccola barca e può avere diversi tipi di propulsione. Quando possibile, preferisco il sistema a pedali o la vela, al motore elettrico.
Navigare seduti al livello dell'acqua, non riuscire a vedere l'orizzonte anche con una piccola onda, è una buona sensazione di vulnerabilità agli elementi.

In kayak possiamo "sentire il silenzio", essendo anche i suoni della natura nostri compagni.

Sentiamo il vento, sentiamo la pace e la tranquillità, sviluppiamo un gusto per la solitudine.

Completamente immersi nella natura, abbiamo il tempo di apprezzare tutto ciò che ci circonda.
Navigando lentamente, abbiamo tutto il tempo per assaporare l'ambiente, è paradossale!

Il kayak consente un approccio silenzioso alle zone di pesca senza disturbare il pesce. Trainare in completo silenzio è sublime, il pesce è sorpreso dall'esca che sembra nuotare senza intervento umano.
La pesca in kayak è la pesca in comunità, la pesca con gli amici, lo stare in gruppo, in una tribù. Ogni gruppo con la sua cultura e credenze, si impegna a condividere le conoscenze incoraggiando altri pescatori a provare a pescare in Kayak.

A bordo di un kayak possiamo pescare usando diverse tecniche come lo spinning, traina e la pesca verticale come il jigging.

L'uso di attrezzature adeguate e di alta qualità, aggiunge piacere alle battute di pesca.
Catturare pesci di dimensioni apprezzabili offre momenti indimenticabili di eccitazione.

Il kayak è una sfida, gioia, contatto con la natura, libertà, emozione e molta soddisfazione.

Nel ringraziare questo nuovo amico per averci dedicato tempo e mostrato le sue capacità, lo ringraziamo, invitandovi a visitare il suo canale youtube e se vi fa piacere, iscrivetevi al suo canale youtube qui (clicca qui)

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Venerdì, 20 Marzo 2020 15:25

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Latest Tweets

From Google
Come riconoscere una buona esca artificiale rigida, hardbait?: https://t.co/iZSRuIDlx7 tramite @YouTube
From Google
La pesca con le esche siliconiche: https://t.co/BOc9EXDojs tramite @YouTube
From Google
Re: ciao tutti https://t.co/UGP19K41qO
Follow Planetspin.it on Twitter